Ben trovati amici, un nuovo anno di emozioni e volley si prospetta all’orizzonte, l’Olimpia di mister Stomeo scalda i motori per la difficile trasferta di Andria, le regole di base sono sempre quelle della concentrazione e del gruppo che lavora per divertirsi e divertire, quegli stessi ingredienti che ci hanno permesso di superare il Lamezia. Nelle prossime partite ci saranno un po’ di punti interessanti in palio che stimoleranno l’appetito delle squadre che lottano per la parte alta della classifica, il Galatina ha tutte le carte in regola per poter guardare ad una classifica di vertice ma ovviamente questo potenziale è da traslare sul campo.
Sabato 7 c’è da mettere il cuore oltre che la testa in quel di Andria perché troveremo una squadra forte e per di più galvanizzata da una stupenda vittoria in trasferta ottenuta sul difficile campo del Potenza, ma l’Olimpia sa bene cosa deve fare e questa pausa può essere l’occasione per prendere il passo giusto, guadagnare punti e guardare in alto.
Ai ragazzi spetta il compito di metterci il sudore, l’impegno su ogni pallone lottando centimetro per centimetro… è tutto una questione di centimetri diceva Al Pacino in “Ogni Maledetta Domenica” durante il discorso allo spogliatoio, ed è proprio questo il senso di ogni sport, senso che mister Stomeo conosce come le sue tasche. Tutto è pronto dunque e in questa insolita cornice di freddo e neve l’Olimpia è in partenza per una nuova trasferta, per una nuova stagione, per tante nuove emozioni – Forza ragazzi!

Subscribe

Follow Us