Tempi duri per l’Olimpia domenica prossima dall’altra parte della rete ci sarà la capolista Gioia del Colle. Leader assoluto della classifica e mai sconfitta in questa prima parte del campionato, il New Real Volley Gioia sarà un vero osso duro per i nostri ragazzi che saranno chiamati a dare il massimo per riprendere quel cammino che ha portato il volley che conta a Galatina ma che nelle ultime gare abbiamo un po’ smarrito. E’ chiaramente un grosso scoglio il Gioa, se non altro per i grossi nomi di categoria superiore, ma non dobbiamo pensare a questo. Dobbiamo concentrarci invece sul fatto che per noi potrebbe essere l’evento che determina quel cambio di passo in cui tutti crediamo, perché gli ingredienti giusti ci sono tutti: giocatori capaci, un mister esperto, una società seria, un pubblico straordinario…insomma non manca nulla! Quindi sicuramente c’è da provarci con la consapevolezza che non è impossibile! 
Domenica prossima (e questo fa la differenza) dobbiamo vendere la pelle a caro prezzo come successe nel match di andata che sulla carta è stato un 3 a 0 ma in realtà, guardando i parziali, possiamo dire che si è trattato di un match molto tosto con set al limite che si spinsero anche oltre i canonici 25 punti, in particolare il secondo set che i gioiesi fecero loro solo sul 29-27. Questo testimonia che la differenza in campo non la fanno solo i nomi ma anche e soprattutto la concentrazione, la determinazione e la voglia di vincere. Un po’ quello che abbiamo visto fare ai ragazzi di Locorotondo, da ammirare e prendere come esempio, perchè loro hanno compiuto l’impresa di conquistare i tre punti per la prima volta in questo campionato.
C’è sempre una prima volta e ci sarà una prima sconfitta anche per il Gioia del Colle prima o poi… sarebbe bello metterci la firma dell’Olimpia.
In queste due settimane di lavoro mister Stomeo ha insistito molto su tutti i fronti cercando di risanare lo strappo dell’ultima partita, questa pausa è stata l’ideale anche per recuperare un po’ di infortuni e i ragazzi hanno voglia di uscire dal torpore delle ultime partite. Ci si aspetta il pubblico delle grande occasioni e che farà la sua parte. 
E’ tempo di cambiare rotta e speriamo di poterlo fare da domenica prossima.
Forza ragazzi, senza paura picchiamo forte su questi palloni!

Subscribe

Follow Us