Grande prova di carattere della Stome’s Band in poco più di 40 muniti eravamo già sul 2 a 0, l’Olimpia gioca la partita, come sa fare, numeri importanti si rivedono a muro, ben 15 punti e migliora notevolmente anche la ricezione che tanto ci ha fatto penare nell’ultimo periodo, l’attacco è sicuro e potente, i ragazzi sparano forte a tutto braccio. La reazione del Cosenza arriva solo nel terzo dove vince dopo un testa a testa fino al 25-27, anche in questo caso, nonostante il set perso, c’è da apprezzare la tenacia e la voglia di cercare di non rimandare ad un quarto set il match. Tuttavia il quarto set arriva ma ieri capitan Buracci e compagni volevano fortemente quei 3 punti così dopo un attimo di smarrimento ci pensa un super Stomeo a suonare la carica chiedendo ai suoi ragazzi di tornare in campo con la giusta concentrazione perché c’era da chiudere una partita importantissima non solo per i punti in palio…

Il quarto set non dà scampo ai cosentini che si devono rassegnare e riporre le armi di fronte ad un netto 25-18 che porta così a +5 dalla zona calda della classifica l’Olimpia. Le ultime settimane sono state difficili per tutto quello che ruota intorno a questa bellissima realtà. Era necessaria una vittoria, un segnale inequivocabile per allontanare le troppe negatività che si stavano annidando e minando un percorso che ha portato la pallavolo che conta a Galatina! A tal proposito interviene anche il presidente Santoro che conclude un accorato discorso dicendo: “Siamo sulla giusta strada, ma non bisogna abbassare la guardia, sopratutto se vogliamo fare tesoro proprio di questa ultima particolare, dura, ma esaltante settimana”

Domenica 12 si va a Cerignola, un’altra diretta concorrente per la salvezza. E’ inutile rimarcare quanto potrebbe essere fondamentale vincere, significherebbe poter gestire un vantaggio importante e pianificare i prossimi impegni nel migliore dei modi! Non ci resta che continuare sulla scia tracciata dal Stomeo, quindi guardare ad ogni pallone come se fosse quello decisivo e magari metterci anche un pizzico di presunzione in più perché la qualità tecnica c’è in questo gruppo, quello che è mancato quando abbiamo perso le partite lo sappiamo tutti cos’è. Concentratissimi andiamo avanti!

Subscribe

Follow Us