Il viaggio in comune al ritorno dalla vittoriosa trasferta di Marigliano, è stata l’occasione per imbastire una conversazione con il tecnico salentino sulle prospettive che questo successo importante ha aperto per il team galatinese. Il tempo necessario di prendere posto sul bus ed eccoci al fianco di un mister Stomeo visibilmente soddisfatto che,terminata l’analisi dei dati statistici della gara, si rende disponibile ad una chiacchierata. “Inutile sottolineare l’importanza di questo successo, esordisce il tecnico bluceleste, fortemente volutodaun gruppo che nelle ultime due giornate è stato, a torto,criticato per delle prestazioni sottotono. Non ho mai difeso a priori i miei giocatori, ma le critiche soprattutto dopo la trasferta di Tricase sono state pesanti. Venivamo da un mese di assenza dalle gare, tra riposi di turno e festività di fine anno, con una mancanza di ritmo che lascia il segno: se poi si aggiunge una condizione fisica generale minata da stati influenzali, allora il quadro è completo. A Pozzuoli invece siamo mancati nella fase d’avvio facendoci irretire da un ambiente caldo e non esprimendoci al meglio in alcuni fondamentali: sotto di due set c’è stata una reazione d’orgoglio che ci ha portati con autorità al tie break, poi perso ai vantaggi.Oggi invece, ancora con una carburazione lenta, abbiamo regalato il primo set alla squadra napoletana ma non ho avuto dubbi sulla reazione positiva dei ragazzi. La risposta è stata ragionata, mai umorale, con una grande distribuzione e con attacchi efficacissimi.Incameriamo tre punti che ci posizionano, al pari del Casarano al secondo posto (29 punti), ad una sola lunghezza dal Massa (30). La seconda giornata del girone di ritorno in programma tra il 15 e il 16 febbraio dovrebbe essere interlocutoria. I sorrentini di Massa saranno ospiti del Martina, Marigliano farà visita al Casarano e gli avellinesi di Atripalda si presenteranno al PalaPanico. Saranno confermate le posizioni attuali in classifica? La risposta di mister Stomeo è categorica e non svaria su elaborate previsioni: ”I pronostici sulle altre squadre non mi appartengono, lasciamoli ai tifosi che essendo di parte sono meno realisti degli addetti ai lavori. Noi di Efficienza Energia abbiamo il dovere di vincere convincere: avere certezze nelle proprie potenzialità e suffragarle con vittorie sonanti è l’elemento che sopperisce anche a momenti poco incisivi. Dobbiamo essere determinati in tutto ed avere continuità di rendimento: questo è il principio direttivo che chiedo al nostro gruppo “.

Subscribe

Follow Us