Si ritorna da Cerignola con un grande risultato, l’Olimpia ricambia con gl’interessi la sconfitta per 2 a 3 del girone di andata vincendo 1 a 3. Era quello che ci voleva ottenere i 3 punti contro una diretta avversaria, strategicamente forse questa è una delle partite più importanti del campionato e nonostante alcuni passaggi a vuoto dei nostri, sui quali mister Stomeo si concentrerà particolarmente durante la settimana, la prestazione è stata ottima a tratti superba con recuperi spettacolari e attacchi poderosi, ieri per contenere gli attacchi del capitano Buracci ci sarebbe voluto il miglior Giani dei tempi che furono…I meccanismi muro-difesa hanno funzionato molto bene come anche la battuta aggressiva che Stomeo sta chiedendo di provare ai suoi ragazzi, perché sicuro del lavoro svolto in palestra qualche settimana fa che ha portato i frutti sperati, infatti lo stato di forma per la maggior parte degli olimpici risulta brillante reattivo e potente come non mai, la cosa migliore che ci poteva capitare in questo finale di campionato ma d’altronde Stomeo ce l’abbiamo noi e ci dispiace per gli altri!

La strada è quella buona, questa gara ha messo in risalto ancora una volta il potenziale a disposizione facendoci ritrovare certezze e la giusta mentalità. Tuttavia l’errore in cui non dobbiamo cascare è quello di cullarci su questi ultimi due risultati, sarà fondamentale restare sul pezzo sempre concentrati e con la voglia di vincere. C’è molto da lavorare per queste ultime 6 partite, non abbiamo ancora dato il massimo e poi dobbiamo ancora ricambiare il 3 a 0 rimediato a Locorotondo che verrà a trovarci il 29 Aprile!

Intanto domenica prossima arriva la pallavolo 2000 Ostuni, quarta forza del campionato, ci sarà da lottare, forza ragazzi andiamo avanti così!

Subscribe

Follow Us