Sarà Lucantonio Amodio, uno dei martelli a disposizione di coach Stomeo nel prossimo campionato unico di serie B.
Il talentuoso atleta classe 98, alto 185 cm, cresciuto nel vivaio della prestigiosissima Tonno Callipo Vibo Valenzia, darà il suo prezioso apporto in posto 4.
Esordisce in serie D a Bisignano (Cs) nel 2011 e dalla stagione successiva viene selezionato nel vivaio di Vibo Valenzia per disputare la serie D e la B2. Poi altre due stagioni (2013-2015) in B2 e C sotto l’egidia della Tonno Callipo, per poi passare a Tricase e Castellana in B2 nella stagione appena conclusa.

“Eravamo sulle sue orme già da tempo, siamo felici di averlo in squadra”. Le parole del vice presidente dell’ Olimpia Galatina, Liguori, che continua: “stiamo lavorando in questa direzione per creare la giusta alchimia della squadra, consci che le qualità del singolo dovranno fare un legame unico per poter dare buoni frutti”.

Prosegue il lavoro preparativo della neo squadra di serie B per la prossima stagione 2016-2017 e tra arrivi e partenze, il presidente Santoro e lo staff tutto, approfittano per ringraziare e dare un grosso in bocca al lupo ad Andrea Nobile, che in questa stagione si accaserà fuori le mura di Olimpia Galatina

Subscribe

Follow Us