Insidiosa trasferta per l’Olimpia di mister Stomeo, sabato si va a Cerignola, una squadra che come noi lotta per non ritrovarsi tra le ultime 4, tuttavia, nonostante la posizione in classifica i cerignolani hanno sfoderato grandissime prestazioni, esaltandosi nel compiere delle vere e proprie imprese, spesso anche in trasferta. Ultimamente sono riusciti ad uscire vincenti da Taviano e anche noi conosciamo bene, la tenacia dei foggiani infatti nella gara di andata riuscirono a ribaltare l’iniziale svantaggio di 2 a 0 vincendo poi al tie-break. Dunque si va a difendere la nostra posizione in classifica che ci vede proprio a più 2 sul quinto Cerignola, l’idea è quella di cavalcare l’onda positiva della recente vittoria ma senza cullarsi troppo, senza cali di concentrazione. Su quest’ultimo punto il mister ha insistito tanto, perchè, ripetiamocelo ancora una volta, il Galatina è una squadra tosta, con individualità di tutto rispetto, il 90% delle sconfitte subite in questo campionato sono la conseguenza dei maledetti cali di concentrazione, a testimonianza di ciò ci potremmo prendere in considerazione proprio la sfida di andata contro l’UDAS Cerignola oppure quell’imperdonabile 3 a 0 di Locorotondo… La presidenza, Stomeo, tifosi e tutto ciò che ruota intorno all’Olimpia adesso più che mai chiedono proprio questo ai ragazzi, giocare questo difficile finale di campionato con la consapevolezza e la concentrazione necessaria, è l’unica strategia da seguire, è il modo migliore per giocare a pallavolo, è l’unico modo per dimostrare di meritarla questa categoria! Forza ragazzi andiamo avanti!

Subscribe

Follow Us